doocenti.it

PROVE INVALSI: ECCO COSA BISOGNA SAPERE

L’INVALSI ha comunicato che è stato avviato l’iter perla realizzazione della rilevazione degli apprendimenti degli studenti per l’anno scolastico 2017/18. Le prove INVALSI si terranno per la scuola primaria il: 3 maggio 2018, dove verrà affrontata la prova d’Inglese (V primaria), il 9 maggio 2018, dove si terrà la prova di Italiano (II e V primaria) e la prova preliminare di lettura e infine l’11 maggio 2018 ci sarà la prova di Matematica (II e V primaria).

Leggi tutto “PROVE INVALSI: ECCO COSA BISOGNA SAPERE”

COMPETENZE EUROPEE SCUOLA

Le competenze europee sono le competenze chiave atte a formare l’individuo. Il 18 dicembre 2006 la Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea ha pubblicato la Raccomandazione del Parlamento Europeo e del Consiglio relativa a competenze chiave per l’apprendimento permanente.  Il documento definisce 8 macro competenze, che in genere vengono chiamate più colloquialmente competenze europee.

Leggi tutto “COMPETENZE EUROPEE SCUOLA”

GRADUATORIE DI ISTITUTO: LE SANZIONI PER CHI RIFIUTA O ABBANDONA IL SERVIZIO

Ormai è iniziato il tran tran che vede i docenti convocati dalle Graduatorie di Istituto spostarsi dal Sud verso il Nord, infatti, la maggior parte dei docenti, soprattutto della parte meridionale, hanno presentato domanda al Nord, considerando il fatto che ci sono maggiori disponibilità di poter insegnare. Effettivamente si sono riscontrati disagi in Veneto, Liguria, Lombardia, ma anche in Campania in termini di cattedre vacanti.

Leggi tutto “GRADUATORIE DI ISTITUTO: LE SANZIONI PER CHI RIFIUTA O ABBANDONA IL SERVIZIO”

ECCO COME ISCRIVERSI AL FIT SENZA SUPERARE IL CONCORSO

Dopo aver fatto il punto sul FIT, non tutti sanno che c’è la possibilità di iscriversi al FIT anche senza superare il concorso, infatti, bisogna fare riferimento all’art. 15 del decreto n. 62/2017. Gli insegnanti che sono in possesso di tutti i requisiti per l’accettazione, anche senza la partecipazione al concorso, potranno iscriversi al primo anno del percorso di formazione, conseguendo così il titolo abilitante. 

Leggi tutto “ECCO COME ISCRIVERSI AL FIT SENZA SUPERARE IL CONCORSO”

SETTIMANA CORTA: COS’E’, PRO E CONTRO E CHI DECIDE

La settimana corta è un tema particolarmente caldo per gli insegnanti, gli studenti e le famiglie, perché in merito emergono posizioni contrastanti. Ma la settimana corta cos’è? Volendo semplificare, è l’orario scolastico settimanale svolto cinque giorni a settimana invece che sei, anche per le scuole secondarie di primo e secondo grado.

Leggi tutto “SETTIMANA CORTA: COS’E’, PRO E CONTRO E CHI DECIDE”

COME DIVENTARE INSEGNATE DI LINGUE: TITOLI E PERCORSO

Come diventare insegnante di lingue? Qui vi riporteremo i diversi percorsi di formazione a seconda dell’ordine e del grado che si vorrebbe ricoprire.

Per insegnare inglese nella scuola primaria, occorre la Laurea in Scienze dell’educazione oppure aver conseguito un Diploma in materie psico-pedagogiche entro il 2002. L’insegnante deve aver sostenuto un esame di lingua all’università, essere in possesso di un attestato di livello almeno pari a un B2 o comunque mostrarsi proattivo nel voler seguire corsi di aggiornamento per raggiungere le skills richieste. Questi, quindi sono i titoli per insegnare inglese scuola primaria.

Leggi tutto “COME DIVENTARE INSEGNATE DI LINGUE: TITOLI E PERCORSO”

COME DIVENTARE INSEGNATE DI SOSTEGNO SCUOLA INFANZIA

Per saperlo, bisogna fare riferimento ai decreti attuativi della legge n. 107/2015 che hanno modificato a partire dal 2019 i criteri per diventare insegnante. Come tutti sanno, il criticato e costoso TFA è stato superato dal FIT (formazione iniziale tirocinio). Visto che le norme sono cambiate, è opportuno chiedersi come si diventa insegnanti di sostegno scuola infanzia.

Leggi tutto “COME DIVENTARE INSEGNATE DI SOSTEGNO SCUOLA INFANZIA”

COME DIVENTARE INSEGNATE DI SOSTEGNO NELLE SCUOLE SECONDARIE

Per capire come diventare insegnante di sostegno scuola secondaria, bisogna fare ovviamente riferimento alla Buona Scuola e in particolare alla riforma su sostegno, approvata venerdì 7 aprile 2017. A partire dal 2019 il percorso formativo cambierà e nell’anno scolastico corrente, 2017/2018, avremmo la cosiddetta fase transitoria.

Leggi tutto “COME DIVENTARE INSEGNATE DI SOSTEGNO NELLE SCUOLE SECONDARIE”

COME DIVENTARE INSEGNATE DI EDUCAZIONE FISICA

E’ indispensabile una Laurea Magistrale nelle classi di concorso: LM-47 (Organizzazione e Gestione dei Servizi per lo Sport e le Attività Motorie), LM-67 (Scienze e Tecniche delle Attività Motorie Preventive e Adattate) o LM-68 (Scienze e Tecniche dello Sport). La laurea triennale quindi non è sufficiente, ma bisognerà affrontare gli ulteriori due anni di magistrale/specialistica.

Leggi tutto “COME DIVENTARE INSEGNATE DI EDUCAZIONE FISICA”

COME DIVENTARE INSEGNATE DI RELIGIONE

Per capire come diventare insegnante di religione, bisogna fare riferimento alle due intese che furono stipulate il 28 giugno del 2012 tra l’allora Ministro dell’Istruzione Francesco Profumo e il Cardinale Angelo Bagnasco, Presidente della CEI (Conferenza Episcopale Italiana). Sostanzialmente l’accordo andava a modificare quello precedente del  14 dicembre 1985 per l’insegnamento della religione cattolica nelle scuole.

Leggi tutto “COME DIVENTARE INSEGNATE DI RELIGIONE”

COME DIVENTARE PERSONALE ATA: BANDO, REQUISITI E PUNTEGGIO

Qui di seguito vi indicheremo tutti i dettagli. Il 30 settembre verrà pubblicato il bando personale ATA 2017 con scadenza il 30 ottobre.

L’attesa quindi sta finalmente per terminare, anche perché ricordiamo che le graduatorie ATA vengono aperte ogni tre anni, data la loro validità triennale, quindi queste comprenderanno il triennio 2017/2020 Leggi tutto “COME DIVENTARE PERSONALE ATA: BANDO, REQUISITI E PUNTEGGIO”

CONGEDO PARENTALE DURANTE UNA SUPPLENZA: TUTTI I DETTAGLI

Il congedo parentale è il diritto da parte dei genitori di astenersi dal lavoro entro i 12 anni di vita del figlio. Il congedo parentale con le supplenze è compatibile, infatti, rientra tra i diritti del supplente.

In caso di maternità, durante la supplenza, è possibile richiederlo, ricevendo l’intero compenso mensile e anche le quote di salario accessori fisse e ricorrenti in caso di ricovero ospedaliero e periodo di convalescenza post ricovero.

Leggi tutto “CONGEDO PARENTALE DURANTE UNA SUPPLENZA: TUTTI I DETTAGLI”

CAMBIO DI INCARICO DA UN ISTITUTO: COME FARE? CI SONO DELLE PENALI?

Il cambio di incarico da un istituto ad un altro è possibile sia per il supplente che per l’insegnate di ruolo; in quest’ultimo caso, è competenza dell’ufficio scolastico inviare una comunicazione col modello Vardatori e con casuale ‘cessione di contratto’; per quanto riguarda le tempistiche, l’ufficio dovrà informare la scuola interessata almeno 5 giorni prima, 10 invece per le statali.

Leggi tutto “CAMBIO DI INCARICO DA UN ISTITUTO: COME FARE? CI SONO DELLE PENALI?”