doocenti.it

CLASSI DI CONCORSO SCUOLA: ECCO COSA SAPERE

I neolaureati spesso hanno il dubbio di aver mancato, durante il proprio percorso universitario, alcuni esami utili ai fini dell’accesso alle classi di concorso scuola per le quali si vuole concorrere. I dubbi in genere subentrano per l’offerta formativa ampia, che porta lo studente a dirigersi verso esami più vicini ai suoi interessi o considerati più semplici.

Prima di presentare qualsiasi domanda, come ad esempio la MAD, è opportuno che il docente controlli se ha tutti i crediti formativi utili per le proprie classi di concorso scuola; per verificare se si è possesso dei CFU necessari, è possibile collegarsi al sito del Miur o utilizzare il servizio gratuito messo a disposizione da doocenti.it.

Cliccando su classi di concorso, troverete due menù a tendina:

  • nel primo caso dovrete indicare il vostro livello di istruzione: diploma, laurea vecchio ordinamento, laurea magistrale o specialistica.
  • nel secondo, il vostro titolo di studio.

Successivamente vi comparirà il vostro risultato, che potrete copiare e incollare su un file. La consultazione è semplice ed intuitiva.

Titoli di studio per la scuola dell’infanzia e primaria

I titoli di accesso all’insegnamento per la scuola dell’infanzia e primaria sono:

  • Laurea in Scienze della Formazione Primaria;
  • Diploma Magistrale o Diploma di Liceo Socio-Psico-Pedagogico conseguito entro l’a.s. 2001/2002

Per la scuola secondaria di I e II grado:

  • Laurea di Vecchio Ordinamento;
  • Laurea Specialistica o Magistrale di Nuovo Ordinamento;
  • Diploma accademico di II livello, Diploma di Conservatorio o di Accademia di Belle Arti Vecchio Ordinamento;
  • Diploma di scuola superiore (per gli insegnamenti tecnico pratici).

Nel caso in cui non avete tutti i CFU necessari dovrete rivolgervi alla segreteria del vostro dipartimento per poter sostenere gli esami fuori piano.

Qui le tabelle di valutazione ai fini dell’accesso alle classi di concorso.

Tabella A (indica le cdc per la scuola secondaria di primo e secondo grado e i titoli necessari per l’accesso ai percorsi di abilitazione)

Tabella B (indica le cdc a posti di insegnante tecnico-pratico per la scuola secondaria di primo e secondo grado e i titoli necessari ai fini dell’abilitazione)

Tabella A/1 (indica la corrispondenza tra gli esami del vecchio ordinamento ed altri esami di contenuto omogeneo).