doocenti.it

MASTER DSA BOLOGNA RICONOSCIUTO DAL MIUR

Il Miur ha pubblicato un censimento in cui ha contato circa 186.803 alunni con DSA. Per la precisione si possono distinguere 108.844 alunni dislessici, 38.028 quelli disgrafici, 46.979 i ragazzi segnalati per disortografia e 41.819 quelli per discalculia, per un totale in percentuale di 2,1% sul totale degli alunni, in realtà, secondo l’Aid (Associazione italiani dislessia) potrebbero essere molti di più, circa 350 mila alunni.

I dati dimostrano che seguire un master DSA Bologna risulta essere una giusta soluzione per affrontare questo problema, perché spesso il gap più grande è proprio la non capacità da parte dell’insegnante di individuare un alunno, ma soprattutto un bambino affetto da disturbi specifici di apprendimento.

Bologna con la sua fontana del Nettuno, Palazzo d’Accursio e Basilica di Santo Stefano è tra le città che perfettamente presenta su scala regionale questa situazione, infatti, secondo Sergio Messina Presidente dell’Aid ha dichiarato: ‘l’Ufficio Scolastico Regionale dell’Emilia Romagna attraverso un’indagine ad hoc sul suo territorio ha ottenuto risultati perfettamente coerenti con l’andamento nazionale: nell’arco di quattro anni nella regione l’incremento del numero di segnalazioni è stato del 139%, si è passati da 10.526 casi nell’anno scolastico 2012/2013 a 25.135 dello scorso anno; a Rimini l’aumento nell’arco di tempo sopra descritto è stato persino pari al 623% alle superiori ma anche a Ferrara e a Forlì ha superato il 300% di incremento’

Ecco perché è importante seguire un master DSA Bologna, in quanto il fenomeno sta crescendo vertiginosamente o forse solo ora si sta prendendo coscienza. Visto che il primo interesse ‘nazionale’ c’è stato nel 2010 con la legge 170: ‘Nel 2011/2012 avevano percentuali dello 0,9 con punte dello 0,03. Se si fa un confronto rispetto a quei numeri è chiaro che in alcune regioni il dato si è persino triplicato. Il rischio è che si possa perdere il controllo: esiste un protocollo diagnostico che va rispettato’, dichiara Sergio Messina.

Master DSA Bologna online

Proprio a Bologna abbiamo deciso di intensificare il master DSA, anche se va precisato, che, secondo le dichiarazioni del presidente dell’AID: ‘l’Emilia Romagna e la Val d’Aosta hanno percentuali che arrivano al 3-5% perché esiste un sistema di presa in carico migliore, nel Centro Sud i dati sono ancora bassi, arrivano al massimo all’1%. Questa discrepanza va considerata’.

Bologna, quindi, almeno in questo senso si presenta come una città all’avanguardia, ma in ogni caso il problema, anche secondo il presidente dell’Aid, resta lo stesso: riconoscere in tempi rapidi la situazione per avere una cura quanto più efficace possibile, che non vada così ad intaccare il rendimento scolastico dell’alunno.

Noi vi proponiamo il master DSA Bologna, che potrà essere seguito online, quindi risponderà alle vostre esigenze, ma soprattutto ai vostri impegni.

Richiedi maggiori informazioni