doocenti.it

Con la Messa a Disposizione si lavora?

Questo è il domandone che affligge centinaia di insegnanti e aspiranti insegnanti che hanno intenzione di inviare una domanda di Messa a Disposizione ai vari istituti.

 

Bisogna anzitutto chiarire che inviare una domanda di Messa a Disposizione non significa ottenere in automatico una supplenza. Significa invece, concedersi una possibilità in più di ottenere una supplenza sul medio o lungo termine.

 

Con la Messa a Disposizione si lavora? le province più gettonate

Uno dei fattori che in primo luogo influenzano la chiamata tramite domanda di Messa a Disposizione sono le province nelle quali si sceglie di inviare la propria MAD.

 

Ogni provincia si diversifica oltre che per il numero di istituti scolastici, anche per l’abbondanza di personale docente già in graduatoria e per la densità di domande di Messa a Disposizione inviate.

 

Tendenzialmente, le province migliori per inviare la domanda di Messa a Disposizione sembrano essere quelle del Nord Italia, meno frequenti invece, le chiamate nel Sud Italia, anche se non del tutto assenti.

Le province con minor numero di invii di MAD sono:

  • Mantova
  • Vercelli
  • Biella
  • Cremona
  • Rovigo
  • Ancona
  • Livorno
  • Belluno
  • Carbonia
  • Isernia
  • Terni
  • Piacenza
  • Olbia
  • Imperia
  • Sondrio
  • Asti
  • Siena
  • Genova
  • Savona
  • Rimini

Quelle che hanno più invii di MAD sono:

Con la Messa a Disposizione si lavora? le classi di concorso

Un secondo fattore che determina o meno la chiamata sono le classi di concorso per le quali si inoltra la propria domanda di Messa a Disposizione.

 

Ci sono classi di concorso con meno docenti e classi di concorso con più docenti e perciò la chiamata è più facile che arrivi a chi si candida per le classi di concorso con meno candidati, ma questa non è una regola.

 

Le classi di concorso con meno candidati sono:

  • A-23  Lingua italiana per discenti di lingua straniera (alloglotti)
  • A-24  Lingue e culture straniere negli istituti di istruzione secondaria di II grado
  • A-20 Fisica
  • A-26  Matematica
  • A-27  Matematica e Fisica
  • A-28 Matematica e scienze
  • A-41 Scienze e tecnologie informatiche
  • A-48  Scienze motorie e sportive negli istituti di istruzione secondaria di II grado
  • A-49  Scienze motorie e sportive nella scuola secondaria di I grado
  • A-47  Scienze matematiche applicate

 

le classi di concorso con più candidati risultano:

  • A-11  Discipline letterarie e latino
  • A-12  Discipline letterarie negli istituti di istruzione secondaria di II grado
  • A-13  Discipline letterarie, latino e greco
  • A-18  Filosofia e Scienze umane
  • A-19 Filosofia e Storia
  • A-22  Italiano, storia, geografia, nella scuola secondaria di I grado
  • A-45  Scienze economico-aziendali
  • A-46  Scienze giuridico-economiche
  • A-47  Scienze matematiche applicate
  • AAAA – Scuola dell’infanzia
  • EEEE – Scuola Primaria

 

Per quanto riguarda il Sostegno invece, le chiamate sono statisticamente più elevate poiché le scuole, a tutt’oggi, si trovano a dover far fronte alla carenza di insegnanti specializzati; carenza diffusa in tutto lo Stivale.

 

Per questo motivo, i Dirigenti Scolastici si vedono costretti ad assegnare questi incarichi di sostegno anche a docenti sprovvisti di specializzazione, che hanno presentato la Domanda di Messa a Disposizione Sostegno.

 

Con la Messa a Disposizione si lavora? i periodi migliori

In ultima istanza, a influire sulla chiamata è anche il periodo in cui si sceglie di inviare la propria domanda di Messa a Disposizione.

 

Ci sono periodi più proficui e periodi meno proficui. Questi dipendono dalle necessità delle segreterie di reperire docenti per andare a completare il corpo docenti e garantire l’avvio e il proseguimento delle lezioni.

 

In sostanza questi periodi coincido con i periodi cruciali dell’anno scolastico e sono di seguito elencati:

  • Agosto ( dal 19 in poi ) 
  • Settembre / Ottobre
  • Gennaio 
  • Marzo 
  • Giugno ( Per i corsi di Recupero estivi)

 

Inviare la propria domanda di Messa a Disposizione in questi periodi può aumentare di molto le possibilità di essere chiamati per una supplenza.

 

Con la Messa a Disposizione si lavora? fare per credere

Al di là delle varie statistiche, la domanda di Messa a Disposizione è lo strumento che offre una chance in più per entrare nel mondo della scuola e ottenere incarichi di supplenza sul medio e lungo periodo.

Dunque, non vedo perché non si dovrebbe…

 

INVIARE LA DOMANDA DI MESSA A DISPOSIZIONE